Raggruppa 2
en it

Manifesto Green

Il Gruppo Maniva ha la chiara consapevolezza che la tutela del territorio e la sostenibilità delle proprie azioni sono legate l’uno con l’altra in modo indissolubile.

Per questo motivo l’innovazione è al centro per sviluppare soluzioni sempre più sostenibili.

In particolare, il Gruppo Maniva ha messo in atto azioni concrete quali:

Il conferimento con modalità sicure e trasparenti ad impianti di depurazione delle acque reflue dei vari cicli produttivi, principalmente quelle derivanti dal lavaggio delle bottiglie e delle casse;

L’impiego esclusivo di carrelli elevatori elettrici ad emissioni nulle;

L’utilizzo esclusivo di casse in plastica riciclata per il vetro a rendere;

Il rinnovamento dell’intera gamma di bottiglie in Pet con una riduzione media dei pesi del 25%: minore impatto ambientale, stesse caratteristiche d’inalterabilità delle bottiglie, medesima integrità del prodotto;

Il recupero di tutto il materiale plastico derivato dal ciclo produttivo e, più in generale, applicazione rigorosa delle normative su separazione e smaltimento dei materiali di scarto;

Il contributo alla tutela del territorio grazie ad uno stretto rapporto con le amministrazioni locali; come ad esempio la collaborazione con il Comune di Bagolino per la valorizzazione delle risorse e bellezze della Valle del Caffaro, anche attraverso l’azione sinergica per lo sviluppo del progetto Maniva 2.0, grazie al quale il sito dell’azienda diventa luogo virtuale di informazione, di conoscenza e di valorizzazione del territorio e del Monte, della sua comunità, della sua ricchezza di risorse, come l’acqua e la natura protetta, del suo turismo e della sua cultura.

Coripet

Coripet è un consorzio volontario, riconosciuto dal Ministero dell’Ambiente, tra produttori, converter e riciclatori di bottiglie in PET.

Il Gruppo Maniva è socio fondatore del Consorzio Coripet in quanto la tutela dell’ambiente è uno dei valori fondanti che guidano ogni scelta del Gruppo che si impegna per l’attuazione e la promozione di un’economia circolare per cui più si ricicla, meno plastica si produce in una costante ricerca di soluzioni produttive sostenibili.

La sfida di Coripet è raccogliere e riciclare le bottiglie in PET immesse sul mercato dalle aziende produttrici consorziate.

Leggero e resistente agli urti, naturalmente trasparente e incolore, il PET (Polietilentereftalato) è la materia plastica utilizzata nell’industria alimentare per imbottigliare acqua, olio, latte, succhi e altre bevande.

La bottiglia in PET è stata scelta come imballaggio alimentare, perché fornisce un’ottima barriera, preserva le caratteristiche del liquido contenuto, è igienica e sicura.

A differenza di imballaggi realizzati attraverso l’unione di più plastiche o altri materiali, la bottiglia in PET rappresenta una scelta ecologica: realizzata unicamente in plastica PET è facilmente riciclabile, attraverso un procedimento meccanico.

La Mission di Coripet consiste nel gestire direttamente il fine vita delle bottiglie e dei boccioni in PET immessi sul mercato dai propri associati, facendoli rientrare in un modello di economia circolare.

Gli obiettivi del consorzio Coripet sono:

incrementare i livelli di raccolta e di riciclo delle bottiglie in PET, avvicinando in modo innovativo il mondo della produzione, dei consumi e del riciclo;

creare la filiera italiana del “bottle to bottle” producendo rPET idoneo al diretto contatto alimentare;

fornire ai propri associati tutte le conoscenze e gli strumenti per allinearsi in modo corretto alla recente normativa europea sull’uso delle plastiche.

A2A energia

Scegliere energia green permette di contrastare la crisi climatica ed il riscaldamento globale in modo semplice ed incisivo.

I benefici associati alla scelta di energia sostenibile non si limitano alla tutela dell’ambiente, ma sono anche di natura economica e sociale.

Per questo motivo serve fare scelte di consumo più responsabili e in sinergia con l’ambiente. Il Gruppo Maniva adotta politiche concrete, a partire dalle scelte di ogni giorno: dal 2017 a oggi gli investimenti per l’efficientamento energetico hanno portato a una riduzione annua dei consumi di energia elettrica pari al 35%, corrispondenti a un risparmio medio annuo di 1.300.000 kwh; se convertiti in tonnellate di petrolio corrispondono a 243 tep.

R-PET 50%

Il Gruppo Maniva, ha introdotto una innovazione nel mondo del packaging ideando la prima acqua minerale in borraccia a misura di sport con 50% di r-pet e riciclabile.

Il R-Pet utilizzato proviene da Coripet è l’esempio migliore di come dalle nostre bottiglie si ottengano altre bottiglie con pieno raggiungimento dell’obbiettivo del bottle to bottle.

Idratarsi durante l’attività fisica è molto importante! Grazie ai benefici dell’acqua minerale alcalina e al suo pratico design, pH8SPORT viene incontro alle necessità di tutti gli sportivi.

Una soluzione ecosostenibile che protegge le qualità organolettiche dell’acqua minerale naturale Maniva rispettando l’ambiente, una scelta in linea con i pilastri fondanti di salvaguardia ambientale, che definiscono ogni azione del Gruppo.

Vetro a rendere

Il vetro è un materiale prezioso che può venire riutilizzato o riciclato infinite volte.

Il “vuoto a rendere” dell’acqua in vetro è un sistema di riciclo estremamente sostenibile che attraverso il ritiro a domicilio di casse d’acqua minerale in vetro già utilizzate, ottimizza e velocizza le fasi del riciclo tradizionale del vetro.

Oltre a ridurre i rifiuti, il vuoto a rendere è motore propulsivo dell’economia circolare: si consumano meno materie prime, meno energia, meno acqua ed è un incentivo al cambio di paradigma nell’uso di materiali.

Con l’utilizzo del vuoto a rendere e con casse prodotte con plastica 100% riciclata, il Gruppo Maniva è capofila di azioni volte ad un corretto e responsabile uso dei materiali.

Fusti a rendere

La MINERAL SELTZ di Maniva è la prima Acqua Minerale di seltz in fusti, con tutta la garanzia di qualità organolettica dell’Acqua Minerale Naturale Maniva.
La MINERAL SELTZ viene fornita in fusti di ultima generazione che garantiscono la purezza, la qualità e la gassatura dell’acqua fino all’ultima goccia., vengono proposte in due tipologie di fusto: il fusto in plastica adatto ai locali dal medio/basso consumo di acqua seltz e il fusto in acciaio a rendere, antiscivolo, impilabile, personalizzato e con tag incorporato per la radiofrequenza Rfid.
In una logica di economia circolare i fusti in acciaio sono a rendere così da permettere il loro riciclo e riutilizzo.

Raggruppa 2
Raggruppa 2

Iscrizione alla Newsletter